Arrivo di Babbo Natale: come organizzare al meglio la notte più magica dell’anno

E’ ufficialmente iniziato il countdown per il Natale 2020, con tanti se, tanti ma, parecchie restrizioni dovute alla pandemia da Covid, ma una cosa su tutte è certa … l’arrivo di Babbo Natale.

Leggi anche: Cracker di Natale cosa sono e come si utilizzano

Quest’anno i bambini, ancor di più, rispetto agli anni passati, hanno tutto il diritto di sognare più che mai Babbo Natale che con la sua slitta arriva nelle case a notte fonda, per lasciare tutti quei doni che con tanta dolcezza hanno chiesto nella letterina.

I piccoli sono forse stati i più penalizzati in questo periodo, mascherine tutto il giorno a scuola, niente compleanni con gli amichetti, niente partite a calcio o basket con gli amici, distanziamento e soprattutto molti di loro… lontani anche dai nonni per poterli proteggere al meglio.

Allora perché non preparare una notte di Natale davvero magica? Ecco qualche idea che trovate nel negozio on line di Decora le Feste per rendere l’arrivo di Babbo Natale ancora più speciale.

Prima di tutto dovete sapere che…Babbo Natale è un gran mangione, e se gli lascerete qualcosa da mangiare sarà ben contento ed avrà più energia per ripartire dopo aver lasciato i regali. Ecco allora i piatti dove lasciare latte e biscotti per lui e carote o fieno per le sue inseparabili renne. Su ogni piatto di Babbo Natale troverete uno spazio dove scrivere il nome o una dedica speciale. Preparatelo la sera insieme ai bambini prima di andare a dormire, sarà un momento davvero magico e carico di emozione.

Una volta che i bambini saranno andati a dormire, divertitevi a lasciare delle impronte di Babbo Natale vicino all’albero o sulle scale di casa. Per chi ha il camino ad esempio si può segnare tutto il percorso fino all’albero di Natale. Sullo stencil troverete anche le impronte degli zoccoli delle renne che potete sistemare fuori in giardino. Le impronte possono essere fatte con della farina, ma anche con della vernice ad acqua facilmente removibile. Una volta terminato il lavoro pulite i fogli e nascondeteli per il prossimo Natale.

La mattina successiva potete organizzare un divertente percorso/gioco da far fare ai bambini, posizionando per la casa questi frecce direzionali per andare alla ricerca dei regali. Le frecce sono 15 e le indicazioni sono in lingua inglese, così da poter fare anche un po’ di pratica.

Infine un oggetto davvero carino ed originale, la chiave per Babbo Natale. Molti bambini sanno che Babbo Natale scende dal camino, ma per chi non ha il camino in casa? Nessun problema! Ecco una chiave speciale da mettere sotto lo zerbino di casa. Babbo Natale sa dove si trova, lui sa tutto. Apre la porta, sistema i regali, richiude e rimette la chiave al suo posto.

Gli oggetti sono acquistabili separatamente, è sufficiente cliccare sull’immagine per andare direttamente al prodotto. Se invece volete acquistarli tutti, qui trovate la promozione speciale “arrivo di Babbo Natale”.

Se vi è piaciuto l’articolo, grazie di condividerlo! ❤️

Leggi anche: Carote o fieno per le renne di Babbo Natale?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.